Comune di Moncalvo - Provincia di Asti - Piemonte

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Come fare per » TARI

Stampa Stampa

COME FARE PER

TARI

Descrizione:
La TARI (tributo servizio rifiuti) è la componente della IUC (Imposta Unica Comunale) destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell’utilizzatore. 


Come Fare:

Chi paga e su cosa si paga
Il tributo Tari si applica alla persone fisiche o giuridiche che possiedono, occupano o detengono a qualsiasi titolo locali o aree scoperte a qualunque uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani e assimilati.
I soggetti passivi, i locali e le aree oggetto del tributo sono elencati al Titolo II del Regolamento Comunale.
Per i locali e le aree escluse dal pagamento della TARI consultare l'art. 8 del Regolamento Comunale.

Quando si paga
Per l'anno 2019 la riscossione avverrà in 2 rate con scadenza:
- 20 settembre
- 20 dicembre
La rata totale è da pagare con la scadenza della prima rata al 20 settembre.

Dove e come si paga
Il Comune provvede ad inviare gli avvisi di pagamento.
Il pagamento si effettua mediante modello F24 precompilato (allegato all’avviso di pagamento) presso tutti gli uffici postali o presso gli sportelli bancari, senza addebito di commissioni.
Il modello F24 ordinario (non quello semplificato) consente la compensazione tra debiti e crediti.


Nuove utenze e obbligo di dichiarazione
I soggetti passivi della TARI devono presentare la dichiarazione, disponibile nei modelli allegati a fondo pagina, in caso di:
- inzio di occupazione locali;
- variazione di intestazione o di superficie;
- cessazione dell'utenza
- riconoscimento di riduzioni.
La dichiarazione deve essere presentata entro 60 (sessanta) giorni dall'inizio/variazione/cessazione.

Categorie di utenza
Il tributo comunale sui rifiuti prevede, ai sensi del D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158, la suddivisione dell’utenza fra domestica e non domestica, intendendosi:
a) per utenza domestica, le superfici adibite a civile abitazione;
b) per utenza non domestica, le restanti superfici, tra cui le comunità, le attività agricole, agroindustriali, commerciali, industriali, professionali ed in genere tutte le attività produttive di beni e servizi.

Riduzioni
Il Regolamento Comunale agli articoli 23, 24, 25, 26 prevede le seguenti riduzioni:

1. riduzione del 17% per il compostaggio domestico e per le imprese agricole e florovivaistiche che praticano un sistema di compostaggio aerobico per residui costituiti da sostanze naturali non pericolose prodotti nell’ambito delle loro attività;
2. riduzione del 30% per l’uso stagionale e non continuativo (non superiore a 183 gg./anno) riservato alle utenze non domestiche;
3. riduzione del 24% per abitazioni tenute a disposizione per uso stagionale od altro uso limitato e discontinuo non superiore a 183 gg./anno (seconde case, alloggi sfitti);
4. riduzione del 30% per abitazioni  tenute  a  disposizione  per  uso stagionale od  altro   uso  limitato  e  discontinuo, destinate a B&B, affittacamere e locazioni turistiche;
4. riduzione del 30% per i fabbricati rurali ad uso abitativo;
5. riduzione al 40% per le utenze poste a una distanza superiore a 1000 metri dal più vicino punto di conferimento, misurato dalla strada pubblica al confine della proprietà;
6. riduzione del 50% della quota variabile della TARI riservato ai produttori di rifiuti assimilati che dimostrano di aver avviato al riciclo, direttamente o tramite soggetti autorizzati, flussi di rifiuti generati dalla propria attività.

Per ottenere le riduzioni è necessario presentare apposita dichiarazione. 
In presenza di più riduzioni viene applicata esclusivamente la più favorevole all'utente.

Informazioni
Per le informazioni di dettaglio è necessario consultare il Regolamento Comunale allegato.
Informazioni specifiche:
Modulistica allegata e scaricabile:
1. Dichiarazione per utenze domestiche.
2. Dichiarazione per utenze non domestiche.
3. Dichiarazione per il riconoscimento dell'esclusione dal pagamento della TARI per unità abitative prive di mobili, arredi, attrezzature e sprovviste di contratti attivi di fornitura dei servizi pubblici a rete (acqua, gas e luce).

Tariffe TARI approvate:

Delibera C.C. n. 5 del 21/02/2019 - approvazione piano finanziario e tariffe anno 2019
Delibera C.C. n. 48 del 21/12/2017 - approvazione piano finanziario e tariffe anno 2018
Delibera C.C. n. 7 del 30/03/2017 - approvazione piano finanziario e tariffe anno 2017
Delibera C.C. n. 9 del 29/04/2016 - approvazione piano finanziario e tariffe anno 2016
Delibera C.C. n. 7 del 08/04/2015 - approvazione piano finanziario e tariffe anno 2015
Delibera C.C. n. 41 del 21/07/2014 - approvazione piano finanziario e tariffe anno 2014



Dove Rivolgersi:
Ufficio Tributi (vedi dettaglio e orario di apertura)

Riferimenti Normativi:
Legge 27/12/2013 n. 147

Riferimenti Normativi Locali:

Regolamento Comunale TARI approvato con DCC n. 40 del 21/07/2014 (valido fino al 31/12/2017)
Regolamento Comunale TARI approvato con DCC n. 47 del 21/12/2017 (valido fino al 31/12/2019)

Regolamento Comunale TARI approvato con DCC n. 43 del 19/12/2018 (valido dal 01/01/2019)


Collegamenti:
- Errori di compilazione F24
- Regolamento TARI
Documenti allegati:
File pdfDichiarazione per utenze domestiche (97,4 KB)

File pdfDichiarazione per utenze non domestiche (99,12 KB)

File pdfDichiarazione per riconscimento dell'esclusione dal pagamento TARI unità abitative (112,39 KB)
Dichiarazione per il riconscimento dell'esclusione dal pagamento della TARI per unità abitative prive di mobili, arredi, attrezzature e sprovviste di contratti attivi di fornitura dei servizi pubblici a rete (acqua, gas e luce)
File pdfDichiarazione strutture ricettive extra-alberghiere (103,19 KB)

File pdfRegolamento TARI vigente (224,06 KB)

File pdfDelibera approvazione tariffe anno 2019 (1,09 MB)

File pdfTariffe TARI anno 2019 (26,79 KB)


   

Calendario eventi


Link utili

Calcolo IMU e TASI
IMU 2019
TASI 2019
Unione Terre del Tartufo
Sportello Unico Edilizia (SUE)
Fiera Tartufo
Scuole Moncalvo
Regione Piemonte
Provincia di Asti
Bussola Trasparenza
Riciclo rifiuti
Amianto
 

Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Moncalvo, Piazza Buronzo, 2
14036 Moncalvo (AT),
Codice univoco fatt. elettronica UFV1PP
CC.POSTALE IT14H0760110300000013061148
CC.BANCARIO IT45L0608510316000000006099
TESORERIA UNICA-solo per pagamenti da effettuare da parte di Enti Pubblici
IT82E0100003245111300300245

C.F. 80003610054 - P.Iva: 00192740058
E-mail: protocollo@comune.moncalvo.at.it   E-mail certificata: protocollo.moncalvo@pec.it
E-mail D.P.O.: fabrizio.brignolo@libero.it    Pec D.P.O.: brignolo.fabrizio@ordineavvocati.eu